Home » ULTIME NEWS » NEWS

NEWS

26.07.2021- LA CIRCOLARE CNF 3C DEL 31 MAGGIO 2021- LA SOLITA VECCHIA STORIA

26.07.2021- LA CIRCOLARE CNF 3C DEL 31 MAGGIO 2021- LA SOLITA VECCHIA STORIA - Abilitato Spagna

https://www.cfnews.it/avvocatura/riconoscimento-titoli-stranieri-di-avvocato-regole-pi%C3%B9-rigide-nella-nota-del-ministero-della-giustizia-al-cnf/ 

 In relazione alla circolare 3c del cnf del 31 Maggio 2021, pare che il consiglio nazionale forense non si voglia proprio arrendere alla legge e alle sentenze e si è già forse dimenticato di averle prese di santa ragione con il rinvio pregiudiziale, sembra che provi gusto a fare magre figure o meglio provi gusto a fare terrorismo nei confronti di coloro che sono a pieno titolo colleghi e avvocati.

Nel merito si parte parlando degli avocat rumeni, che parrebbero contrastare con vigore mentre è noto anche ai sassi che gli albi italiani sono pieni zeppi di soggetti con titolo bota iscritti in ristretto cerchio di ordini, anche questi noti a tutti : ROMA( 582 ISCRITTI- IL DOPPIO DI MILANO - ALMENO 300 RUMENI TRIANGOLATI), NOLA, BARI, FOGGIA(ORA 62 ERANO 89 AL 21.04.2021- 90 % TRIANGOLATI) , SANTA MARIA CAPUA A VETERE( 144- 95% TRIANGOLATI) , NAPOLI NORD(144- 99 % TRIANGOLATI), LATINA(89 ISCRITTI - 95 % TRIANGOLATI) , CASSINO(133- 90% TRIANGOLATI), AGRIGENTO, VELLETRI (75 ISCRITTI - 90 % TRIANGOLATI) , NOLA(51- 98 % TRIANGOLATI), TORRE ANNUNZIATA, CALTAGIRONE, AVELLINO,GELA per mezzo del c.d. triangolo ovvero una TRIPLA iscrizione dapprima a UNBR BOTA, dopo in altro paese europeo, dopo in SPAGNA, per attuare un riciclaggio di titoli.

Quello che è evidente agli occhi di tutti che questi soggetti utilizzino l'iscrizione spagnola come abogados inscriptos che tra l'altro è di per se invalida, essendo il titolo originario invalido(c.d. teoria del frutto avvelenato) per poi andare in italia spacciandosi per abogados, cosa oramai nota a tutti compreso il CNF, sebbne nessuno faccia niente di concreto. 

Invece di andare a togliere il marcio emanano una circolare e un comunicato stampa dove si dice : "IL SUPERAMENTO DELL'ESAME DI STATO IN SPAGNA NON ACCREDITA CONSEGUIMENTO REGOLARE DEL TITOLO DI ABOGADO", sarebbe mutatis mutandis, come affermare che il superamento dell'esame di stato in italia, fatto, per esempio in calabria, non legittima a chiamarsi avvocati.

Ma di tale obrobrio giuridico chiaramente non risponde nessuno e con queste fesserie gli ordini locali si arrogano pure diritto di fare storie in seno a iscrizione a i colleghi che hanno legittimamente ottenuto titolo superando esame di stato.

Di pari stampo quello che scrive italia oggi, sarebbe da fare causa a entrambi e chiedergli i danni.

Visto che c'erano rispolverano pure situazioni di 7 anni fa, dapprima dicono che non basta master e esame di stato affinchè si dimostri di avere ottenuto titolo legalmente, poi però si dice che è obbligatorio per tutti fare il master e quindi invita dagli ordini di controllare anche per quelli che si sono già integrati.

Non riusciamo per invero a capire come, sulla base di tali mendacità, gli ordini possano operare un controllo su legittimità di titoli legittimanente acquisiti e che sono già stati oggetto di interrogazioni IMI , che hanno stabilito che iscrizione senza MASTER E CON LA CREDENCIAL DE HOMOLOGACION, fino al 31.10.2015 era prassi consolidata negli ordini di SANT FELIU, CEUTA, SANTA CRUZ DE LA PALMA, e che tali iscrizioni erano legittime in base a un orientamento dottrinale e giurisprudenziale.

Nelle note IMI si dice, l'iscrizione non è stata annullata ed è regolare, può esercitare la professione, la questione la riteniamo chiusa. 

Unico requisito che legittima iscrizione a albo spagnolo, senza eccezioni, è certificato di superamento esame di stato.  

Chi quindi, è  iscritto dopo il 01.01.2016 in un albo spagnolo senza certificato superamento esame stato è illegale e ha sicuramente triangolato, tertium no datur. 

Confidiamo che si faccia pulizia e che tutti questi soggetti, con titolo illegale, vengano cancellati da albo italiano entro ottobre.

Basta andare sul sito del cnf e fare ricerca per ordini  e  vedrete uno strano numero di iscritti negli ordini compiacenti sopra segnalati. 

 

22.05.2021- ATTENZIONE UNA SOCIETA' INGANNA CONSUMATORE E ESPONE FALSITA'

22.05.2021- ATTENZIONE UNA SOCIETA' INGANNA CONSUMATORE E ESPONE FALSITA' - Abilitato Spagna

E' la prima volta che scriviamo in relazione a quanto appare nelle pagine di ricerca google, tuttavia a nostro parere i fatti che stanno avvenendo negli ultimi mesi e che sono posti in essere da una società(o presunta tale), sono talmente gravi da non poter essere ignorate; con questa informativa riteniamo pertanto doveroso, avvisare i poveri malcapitati, da quanto posto in essere da questo "soggetto".

Le Società è:

 https://iussimplex.it/ / 

Orbene,  la prestigiosa società di consulenza dell'avvocato XXX(che vergogna), si propone ai malcapitati utenti, senza pudore alcuno e senza il minimo appiglio a una norma (se non un generico riferimento al d.lgs 209/2001), di diventare avvocati in spagna(a 5 stelle , madre de dios) in soli sei mesi, sostenendo un esame on line di un'ora a Madrid( sarebbe bello vederlo questo esame per ridere di gusto) .

Dopo di che, dopo aver superato questo fantomatico esame, iscriversi in un paese terzo che ovviamente è l'ordine rumeno illegale, per poi andare in qualche paese del nord europa a stabilirsi, per poi andare in un colegio de abogados, per poi tornare in italia dopo avere compiuto per lo meno due reati .... iscriversi a un ordine compiacente italiano( non si capisce come il CNF non si accorga di quanto sta accadendo) e dire che si è ottenuto il tiolo di abogado.

Per poi in finale spacciarsi di fronte ai Giudici e ai colleghi per tre anni per abogados senza avere mai superato il grado en derecho, il master en abogacia e tanto meno esame di stato di accesso alla professione(al limite possono avere superato esame per idoneità alla stupidità con tanto di 5 stelle).

E tutto ciò si ottiene con "pacchetti" e formule che copiano grossolonamente le nostre offerte: basic, complete e top complete e addiritura con la formula: " ABILITATO O RIMBORSATO", al fine di dare una parvenza di serietà a un'offerta che farebbe rabbrividire anche San Francesco di Assisi e che ultronemanente ingenera confusione perchè può essere scambiata con il nostro  nome commerciale "AbilitatoSpagna" .

Purtroppo siccome l'indecenza non ha limiti, il sito in questione fa anche lezioni di diritto, e tale perla, non può essere omessa:

" Girano tante leggende sull’ottenimento dell’abilitazione all’estero, quasi nessuna di queste è vera o attuale, per questo Ius Simplex ha fatto abilitare centinaia di candidati nel corso degli ultimi 12 anni. Alcuni credono che sia obbligatorio il master in Spagna o che ci vogliano oltre 2 anni, oppure che poi non sia riconosciuto qua in Italia. Non è così. L’unica verità è che per completare il percorso è assolutamente fondamentale affidarsi a dei professionisti, con esperienza, che sappiano districarsi tra gli aspetti burocratici dei diversi paesi." 

A parte la gravità delle affermazioni contenute sopra, non ci capacitiamo come possa essere possibile che tali "cazzate" possano essere messe nero su bianco, addiritura screditando chi, come noi,  che agendo nella piena legalità, propone un percorso di studi.

Tale ultimo percorso di studi,  certamente non è semplice ma  è legale ed è certo, nonchè chiaro e cristallino e per il quale, i candidati, non rischiano una denuncia per esercizio abusivo della professione in Italia e  "intrusimo profesional" in spagna nonchè per falso ai sensi del Dpr 445/2000, quando, per iscriversi in Italia(fraudolentemente),  dichiarano di essere abogados pur non avendo niente di più che un pezzo di carta che dice che si è iscritti a un albo spagnolo, causa negligenza degli ordini spagnoli, sopratutto madrid, che non avendo una sezione speciale dedicata agli avvocati stabiliti scrivono "esta colegiado como ejercente" e con questo "papelito" il furbetto di turno patrocinato dalle "prestigiose società di consulenza " si iscrive in Italia(Povera patria, Schiacciata dagli abusi del potere; Di gente infame che non sa cos'è il pudore...) cit. F. Battiato.

«Chi ha orecchi per udire oda!», Luca 8:8-10

11.05.2021- LA FOCOR PROPONE IL NUOVO CORSO ABILITANTE PER PROCURATORE DI CALCIO

11.05.2021- LA FOCOR PROPONE IL NUOVO CORSO ABILITANTE PER PROCURATORE DI CALCIO - Abilitato Spagna

La Focor è lieta di offrire a tutti gli interessati il nuovo corso di "EXPERTO UNIVERSITARIO EN INTERMEDIACIÓN DE FUTBOLISTAS " valido al fine dell'ottenimento della licenza di procuratore di calciatori in spagna e conseguentemente, secondo il diritto europeo, abilita a lavorare anche in Italia come agente e procuratore di calciatori, iscriversi a pieno titolo nell'albo,  nonchè ottenere fin dall'anno 2022 il tesserino di agente Fifa, unico che legittima a fare da intermediario tra calciatori e club e avere diritto a ottenere la relativa provvigione. 

Il corso di 20 ects e della durata di due mesi e mezzo è accessibile a tutti gli avvocati UE, ai  laureati in legge o discipline economiche tanto in italia che in spagna o a chi, pur non avendo una laurea, dimostri di avere esperienza specifica nel settore. 

Il titolo rilasciato sotto forma di diploma di laurea(Universidad Complutense)  permette l'abilitazione alla professione di procuratore sportivo di calciatori con la licenza come intermediario nella R.F.E.F. (Reale Federazione Spagnola di Calcio), che  permette di lavorare liberamente sia nell'Unione Europea che negli altri paesi UE.

Maggiori dettagli nella sezione ad hoc dedicata nel sito: 

http://www.abilitatospagna.com/1/procuratore_calcio_new_4516509.html

Non perdere questa occasione, entra nel ricco mondo del pallone a pieno titolo e con la licenza abilitante che ti permetterà di diventare Agente Fifa fin dal 2022, e poi, magari, diventare famoso come il noto procuratore sportivo del celebre film USA "Jerry Maguire". (nella foto )

https://www.altalex.com/documents/news/2021/03/24/agente-sportivo-nuove-regole-su-accesso-ed-esercizio-della-professione 

D.LGS 37-2021 D.LGS 37-2021 [99 Kb]

04.03.2021- CONVOCATO NUOVO BANDO EXAMEN ABOGACÍA IN MODALITA' ON LINE

04.03.2021- CONVOCATO NUOVO BANDO EXAMEN ABOGACÍA IN MODALITA' ON LINE - Abilitato Spagna

E' uscito oggi il B.O.E. che indice l'esame di accesso a la professione di Avvocato in Spagna, l'esame si farà ancora on line tramite la piattaforma avex de la uned.

Ricordiamo che in base alla legge, una volta pubblicato il bando devono decorrere almeno tre mesi fino al giorno in cui si sosterrà effetivamente l'esame, si presume inoltre che  l'esame si terrà il  05 Giugno(anno scorso fu il 4 Luglio).

Termine ultimo per presentazione delle domande(solo in maniera telematica) fissato al 25 Marzo 2021. 

Confermata la possibilità di iscrizione all'esame, per i cittadini italiani, con certifcato elettronico italiano e SPID. 

Con questo bando sono già tre gli esami statali on line che si susseguono nel giro di 12 mesi: 1)  Luglio 2020, 2) Dicembre 2020 e ora 3) Giugno 2021.

16.02.2021- ELEZIONI DEL COLEGIO DE ABOGADOS DE SANTA CRUZ DE LA PALMA

16.02.2021- ELEZIONI DEL COLEGIO DE ABOGADOS DE SANTA CRUZ DE LA PALMA - Abilitato Spagna

 In data 15 marzo 2021 si terranno le elezioni del Colegio de Abogados de Santa Cruz de la Palma, tra i candidati consiglieri nella lista del Decano Juan Antonio Rodriguez, risultano anche gli amici Avvocati Samuele Frongia e e Augusto Spadini a cui la Focor fa  i più sinceri complimenti. 

Per coloro i quali, iscritti al Colegio, volessero votare per posta, dovranno inviare una email al Colegio entro il giorno 23 Febbraio 2021 a pena di decadenza, per  così poter poi ricevere la "papeleta electoral". 

Per la prima volta in assoluto due italiani faranno quindi parte della "Junta de Gobierno" di un  Ordine di Avvocati Spagnolo, sarà il primo passo verso un prossimo Decano Italiano ? 

UA-29497271-1